Chi è online

 47 visitatori online
03
Feb
2024
Offerta della cera alla Patrona dell’Arcidiocesi Sant’Agata PDF Stampa E-mail

Catania in questi giorni in festa per la Santa Patrona Agata. Come da tradizione a mezzogiorno del 3 febbraio si è svolta la tradizionale offerta della cera dalla Chiesa “S. Agata alla fornace” alla Basilica Cattedrale. A partecipare al lungo corteo Mons. Arcivescovo, i Capitoli delle Basiliche Cattedrale e Collegiata, il Clero, gli alunni del Seminario interdiocesano, la scuola per il diaconato permanente “Sant’Euplio”, il Prefetto, il Sindaco del Comune di Catania, il Presidente del Consiglio Comunale con i Consiglieri, il Magnifico Rettore, gli Ordini Equestri Pontifici, il Sovrano Militare Ordine di Malta, l’Ordine Equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme, le Autorità militari nonché i Gonfaloni della Città, della Città metropolitana e dell’Ateneo seguiti dalle storiche berline del Senato e dai Cerei. Tra le confraternite presenti provenienti da Biancavilla “Santa Maria dell’Idria” accompagnati dall’assistente spirituale don Giovambattista Zappalà e “Sant’Antonio di Padova” con i confrati in abito confraternale con le rispettive insegne. Presente anche la Presidenza della Confederazione Diocesana delle Confraternite. Riflessioni sono state dettate da alcuni laici impegnati nei movimenti ecclesiali. Giunti in Cattedrale il solenne “Te Deum” e la benedizione eucaristica hanno segnato la conclusione del momento spirituale devozionale.

 

Registrati e/o ffettua il login per inviare il tuo commento

 

 

NOTA! Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare i contenuti. Cliccando su agree o scorrendo questa pagina e/o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information